Seleziona una pagina

Recensione Weped SST

Daniel
30 Luglio 2021

Sommario

 

Il WEPED SST va oltre la definizione di scooter: stiamo parlando di uno scooter in piedi con la stessa potenza di una piccola moto, solo senza il peso associato.

 

Di recente abbiamo messo le mani sul Weped FF ed è stato più che impressionante, è stato emozionante, ha offerto fascino, era eccezionalmente veloce e meravigliosamente meccanico nel suo aspetto.

Ma non capita spesso di dire che non abbiamo appena trovato uno scooter che batte un hyperscooter da 12.000 watt, il WEPED SST lo cancella letteralmente.

L’accelerazione della SST è a dir poco demoniaca e, per la maggior parte dei ciclisti, pericolosa. Questo NON È uno scooter per nessuno tranne che per i professionisti dello scooter che sanno come gestire l’erogazione di potenza e cosa non fare per evitare cose come oscillazioni di velocità o impatti improvvisi (fondamentalmente tutto ciò che ti farà cadere dallo scooter). Arrivare a 80 miglia all’ora (130 km/h) è una condanna a morte in attesa di essere eseguita.

 

Weped SST – The Lowdown…

 

weped sst

Il WEPED SST è uno scooter ultra veloce, grande e robusto che si impone nella categoria degli hyperscooter. Ad essere onesti, non ci sono quasi altri scooter in questa gamma di potenza. Gli scooter RION (prevalentemente RION THRUST e RE90) sono in questo territorio di potenza, ma a parte questo, non ci sono molti scooter elettrici che possono mettere oltre 16kw (sì, è vero 16 KW PER MOTORE).

Con un picco teorico di oltre 800 ampere, i 2 motori del mozzo BLDC possono accelerare fino a 80 miglia all’ora in meno di 12 secondi, anche se di nuovo il modo in cui si guida è fondamentale poiché Weped SST (come l’FF) può sovraccaricare i controller causando una caduta di tensione e completa tagliato (risolvibile solo collegando il caricabatterie per riattivare i controller).

Con un peso di oltre 130 libbre (60 kg), l’SST è molto pesante. Si tratta principalmente di PNEUMATICI GRANDI E GROSSI + PACCO BATTERIE GRANDI + GRANDI MOTORI.

Diciamolo chiaro: lo SST NON è, ripeto NON uno scooter quotidiano, non è portatile, non puoi portarlo su una rampa di scale ed essendo così grande, è improbabile che si adatti alla maggior parte delle berline moderne automobili. Che cos’è la SST è una macchina da corsa pura progettata per una fascia alta seria su una pista.

Se vieni sorpreso a fare 80 miglia all’ora sull’SST e probabilmente perderai la patente – non è come uno scooter dove ti verrebbe dato uno schiaffo sul polso e un rimprovero, le capacità di fascia alta WEPEDS significano che potresti fare gravi danni se tu è uscito per strada, quindi tienilo a mente, lo SST è puramente uno scooter da pista. Ovviamente se lo usi sulle strade, dovresti esercitare ESTREMA cautela e avvolgerti in un completo da motociclista.

 

 

 

Specifiche Weped SST

MotorMax 33,000W BLDC Dual-Hub Motors (16500w peak)
Battery72v 45ah Samsung INR Cells 21700 (3240wh)
Charge Time21h approx using Standard 84v 1.7amp charger
7.5h approx using Fast Charger (4.4amp)
Single-Charge Mileage60 Miles (Peak Eco Riding) Real life range 30 miles average riding, 21 miles at high speed, peak performance.
Max SpeedVaries 75mph reported, Max 77.2 mph Strava with our rider at 64kg
Climbing Range70% or 35 degrees (varies depending charge state and weight of the rider)
Braking SystemHydraulic Weped Brand brakes with ABS standard and 160mm disks
LightingNo forward / ride lighting, dual side of deck RBG colour LED lighting, 1 rear brake light
HornNo horn
Max Load352 lbs. (160kg)
Scooter Weight132 lbs. (60kg)
Product Material6082-T6 alloy aviation grade frame and handle.

SCM440 Shaft with steel and plastic covers
Folding Handlebar6082-T6 alloy aviation grade frame and handle.

SCM440 Shaft with steel and plastic covers
Folding Steering Tube6082-T6 alloy aviation grade frame and handle.

SCM440 Shaft with steel and plastic covers
SuspensionDual Suspension, Patented DamPing 4 Link Suspension
Size (L x W x H, mm)Unfolded: NB

Folded: NB
Water ResistanceNo IP Rating

Video SST piangente

Non ci sono molti video sull’SST online, ma abbiamo trovato il nostro preferito e l’abbiamo aggiunto qui.

È davvero una cosa di bellezza e potere – e, senza dubbio, le persone PRENDONO DA PARTE di metterne le mani su uno.

 

Weped SST Pro

 

tickicon Motori hub BLDC da 16.500 w (33.000 w di picco) folli

tickicon Coppia e accelerazione intense

tickicon Ruote più larghe per una corsa ad alta velocità più sicura

tickicon Qualità costruttiva molto robusta e rigida

tickicon Potenti celle Samsung INR 21700

tickicon 72v 45ah offrono potenza e portata eccezionali

tickicon Molto attraente con l’elegante illuminazione frontale RGB

tickicon Weped SST presenta sospensioni anteriori + posteriori

Piangeva SST Contro

 

red Nessun tachimetro o pannello di controllo LCD

red Nessun IP/resistenza all’acqua

red Molto pesante, inadatto all’uso fuoristrada

red Può essere scomodo da guidare

red I pneumatici larghi rendono lo sterzo meno agile

red Mangerà rapidamente le gomme

red L’autonomia può essere scarsa se guidata in modo aggressivo

 

Sommario Weped SST

 

Il Weped SST è un hyper scooter estremamente veloce – quando diciamo veloce intendiamo la pelle che si spella velocemente. Per metterlo in prospettiva, il tachimetro GPS standard salta a due cifre (la maggior parte dei tachimetri GPS) mentre l’SST accelera. Aspettati di raggiungere i 60 mph in 6-8 secondi e 80 mph in meno di 12 secondi.

L’SST demolirà assolutamente la carica della batteria a pieno regime, aspettandosi che le gamme scendano al di sotto delle 20 miglia quando si tiene l’acceleratore completamente aperto per un lungo periodo di tempo.

L’SST è uno scooter da 72v con una batteria da 3240wh che è solo una mostruosa quantità di energia immagazzinata.

Accelera rapidamente e può fermarsi rapidamente – sulla SS / SST vediamo WEPED avere i propri freni di marca invece dei soliti freni NUTT trovati sul Weped FF.

Abbiamo riscontrato che le prestazioni dei freni sull’SST sono MOLTO buone, ancora una volta, nessuna frenata rigenerativa sull’SST – e probabilmente una buona cosa, immagina la quantità di energia di rigenerazione che sarebbe tornata attraverso i controller SST quando rallenta da 80 miglia all’ora.

 

 

Panoramica delle prestazioni

 

Quante volte possiamo dirlo? il Weped SST è al di là di un mostro quando si tratta di accelerazione e velocità massima. Il Weped SST si basa sul controllo attivo del motore per rendere più gestibile l’accelerazione da fermo. Come la FF, la SST gestirà la distribuzione della potenza tra le ruote in modo che la coppia venga erogata con una curva verso l’alto dolce e poi aggressiva. Con l’AMC (controllo attivo del motore) i ciclisti possono partire molto velocemente ma non in modo tale che i motori girino le ruote interrompendo la trazione troppo presto.

Con l’SST che eroga oltre 33 kW (16 kW) per ruota, mantenere la trazione (anche con pneumatici termoretraibili più larghi) è quasi impossibile senza il controllo attivo del motore.

I ciclisti Weped SST sperimenteranno un forte decollo seguito da un’improvvisa esplosione di potenza. Muovendosi a velocità, rompere la trazione è molto più difficile (anche se non commettere errori, l’SST interromperà la trazione a prescindere). Tuttavia, è molto più gestibile controllare un’accelerazione aggressiva quando si è in movimento rispetto a una partenza da fermo.

L’SST ha assolutamente bisogno del profilo del pneumatico più ampio: i precedenti modelli SS / GT / FF hanno avuto difficoltà con i pneumatici che avevano (spediti).

Per quanto riguarda le prestazioni: aspettati di,

Elimina gli altri scooter elettrici in pista/strada

Fuma altri scooter in accelerazione

cancellare pneumatici (comune con la maggior parte dei weped ad alta potenza)

Raggiungi velocità massime che solo gli scooter altamente modificati potrebbero raggiungere

Passa attraverso i controllori se non lo rispetti

 

weped scooterguide

Massima velocità e accelerazione

 

La velocità massima del Weped SST è di 130 km/h / 80 mph, finora il massimo che siamo riusciti a raggiungere su STRAVA (GPS) è stato di 77,9 mph con un pilota che pesava 70 kg. MA, questo è prima che lo scooter avesse eseguito un numero qualsiasi di cicli di batteria, il che significa che con una batteria leggermente allenata dovremmo in teoria essere in grado di raggiungere il limite di 80 miglia all’ora.

Ciò è stato ottenuto su un terreno pianeggiante, quindi non c’è motivo per cui WEPED non possa ottenere di PI andando in discesa (85 mph + possibile in teoria).

Diciamolo chiaro, chi vuole fare 80+mph su uno scooter con ruote piccole? Soprattutto uno scooter che non viene spedito con un ammortizzatore fuori dalla scatola (no, non stiamo scherzando) se fai 80 miglia all’ora sull’SST, un oscillazione da un terreno irregolare e potrebbe essere l’ultimo.

Modello di scooter Tempo a 10 miglia all’ora Tempo a 20 miglia all’ora Tempo a 30 miglia all’ora Tempo a 40 miglia all’ora Tempo a 50 miglia all’ora
}}Dualtron Thunder “}’> Dualtron Thundertron 2.5 4.9 7.2 9.9 12.6
ZERO 11x ZERO 11x 1.9 3.5 5.2 6.9 9.2
Kaabo Lupo Guerriero 2.8 5.2 8.4 10.5 13.5
pianto FF 1.5 2.3 3.5 4.8 6.4
Piangeva SST 1.2 1.8 3.0 4.1 5.2

 

Non stavamo scherzando quando abbiamo detto che l’SST è veloce. Anche se potrebbe non sembrare che abbia un grande vantaggio in accelerazione rispetto alla FF, questi numeri mostrano un grande divario, solo entrare in questo territorio significa che i guadagni di accelerazione sono estremamente difficili. Se guardi lo SST, è 60+ KGS di scooter con ruote più larghe, quindi deve contrastare questo (questo dà alla FF il vantaggio rispetto al rapporto peso/potenza).

Sulla carta l’SST offre enormi guadagni di potenza rispetto agli scooter sopra, ma ruote più larghe e il controllo attivo del motore impediranno l’accelerazione.

Sulla SST ha solo provato a girare continuamente le gomme, rendendo difficile guadagnare in accelerazione.

L’SST trarrebbe vantaggio dall’essere utilizzato su una superficie della pista con asfalto caldo (consentendo la massima aderenza e il minimo effetto).

Abbiamo testato l’accelerazione SST su superfici stradali standard che non sono eccessivamente lisce.

 

 

Durata e autonomia della batteria

 

Il Weped SST ha una batteria enorme, celle 72v 45a Samsung SDI 21700 50E. La capacità totale della batteria è 3240wh, che è nello stesso territorio del Dualtron X2. Una batteria di queste dimensioni consente all’SST di andare avanti, avanti e avanti. Se guidi l’SST con attenzione, riuscirai a convincere fino a 60 miglia di autonomia, il che è MOLTO positivo.

Tuttavia, per la maggior parte dei ciclisti, aspettati un’autonomia di circa 40 miglia in media.

Guidare in modo sensato rispetto a guidare in modo aggressivo farà un’enorme differenza sull’SST, principalmente perché i controller e i motori sono ad ALTO DRENAGGIO, quindi anche un leggero aumento dell’acceleratore ridurrà la portata.

Il Weped SST utilizza celle di capacità/scarica più elevate da Samsung SDI 21700 su 18650 celle.

Come la maggior parte degli scooter che eseguono un sistema a 72 V, la carica completa del 100% viene raggiunta a 84 V e il taglio è a 60 V.

Abbiamo riscontrato che nei primi cicli di carica le prestazioni della batteria sono notevolmente migliorate.

Nel complesso, la capacità WH della batteria per questo modello di scooter è una corrispondenza perfetta – dubitiamo che Weped avrebbe potuto stipare molto di più nel ponte.

 

 

 

Configurazione del motore

 

I motori Weped SST sono semplicemente incredibili, ma, come la maggior parte della gamma di prestazioni di Weped Korea, non vediamo alcuna opzione per passare dalla modalità a motore singolo a doppio. C’è una buona ragione per questo: principalmente i controller sul Weped utilizzano il controllo motore attivo (per distribuire la potenza a ciascun motore in modo indipendente per aiutare a controllare il tiro e l’accelerazione).

Mentre l’SST è PI che in grado di funzionare con 1 motore, Weped ha mantenuto l’SST semplice rimuovendo quasi tutti i pulsanti – ancora una volta, questo è uno scooter da corsa, progettato per le corse ad alte prestazioni, quindi una modalità a motore singolo non avrebbe senso .

Entrambi i motori sono sempre attivi con commutazione della distribuzione dell’alimentazione da +100% a -0% tra i motori.

 

20210415 213040

 

 

 

 

Costruzione e qualità costruttiva

 

Il Weped SST sfoggia un aspetto solido e, beh, questo è fondamentale quando hai qualcosa in grado di 80 miglia all’ora sotto i piedi. L’SST utilizza un unico solido set di forcelle anteriori con un elegante montaggio a 3 staffe su ciascun lato. La pinza del freno anteriore si trova lanciata verso il basso dalla parte anteriore della forcella.

L’SST ha una struttura rigida della forcella, il che significa che non c’è sospensione tra la forcella e il manubrio. Weped ha progettato l’SST per rimanere piantato a terra. La sospensione non è qualcosa che desideri in quanto consentirà di interrompere la trazione. Tuttavia, c’è una sospensione, ma è una sospensione a molla regolabile in stile perno tra il ponte e il giunto dello stelo principale sullo scooter.

Ciò consente alcuni viaggi marginali senza ostacolare la gestione. Poiché la ruota e il manubrio/attacco manubrio non sono direttamente influenzati dalla sospensione, consente il massimo controllo. Il ponte e il collo si contrasteranno l’un l’altro se la ruota anteriore colpisce un buco / buca / urto sulla strada grazie all’attuale configurazione delle sospensioni.

Weped ha un brevetto attivo sul loro sistema “4 LINK DAMPING” che è interessante da vedere. Sebbene la configurazione non sia esclusiva, il modo in cui l’hanno integrata lo è.

Anche la sospensione posteriore è diversa sull’SST: qui vediamo un unico piccolo ammortizzatore tra il poggiapiedi posteriore e il ponte principale.

Quando si guida l’SST è molto difficile, mentre c’è la sospensione non offre un grande comfort – qualsiasi terreno accidentato e lo sentirai più che su qualcosa con sospensioni più tolleranti come il Dualtron X o Bronco 11 Xtreme .

 

 

 

 

20210415 213238

La parte anteriore del ponte sfoggia una grande colonna di sospensione singola che è un carico a molla con assorbimento degli urti regolabile. A sinistra del supporto della sospensione anteriore ci sono i 3 cavi di alimentazione che vanno dal piatto ai motori/manubri anteriori. Sulla destra c’è la porta di ricarica – di nuovo, usa la stessa porta di ricarica a 3 pin allargata con un adattatore GX16.

Il deck SST è simile al deck FF (semplice nastro adesivo grigio). Il ponte tuttavia è molto più ampio con una luce di oltre 20 cm, quindi c’è più spazio per stare in piedi sull’SST rispetto al GT / FF ecc.

Sullo SST nella parte posteriore della coperta è presente un poggiapiedi posteriore staccato dalla coperta (separato da un’unica molla). C’è decisamente più spazio per i piedi / spazio di appoggio sullo SST, il che è positivo, significa che il ciclista può trovare una posizione più bassa in cui stare quando si viaggia ad alta velocità.

A 70-80 mph è probabile che ci sia molta resistenza al vento che potrebbe portare a oscillazioni di velocità, con un ponte più grande i ciclisti possono posizionarsi più in basso con un piede sul poggiapiedi posteriore e un piede in avanti, consentendo all’utente di sentirsi meglio connesso con lo scooter.

Sullo SST è presente un numero maggiore di bulloni in acciaio inossidabile, in particolare nella parte posteriore della coperta.

20210415 213129

Ai lati dell’SST hai lo stesso logo WEPED RGB multicolore dietro uno schermo in Perspex, ma sull’SST hai anche una linea di LED che corrono intorno alla base del deck per un bell’effetto visivo. Sarebbe stato bello avere un maggiore controllo sui colori ma, come altri modelli Weped, le luci sono progettate per scorrere i colori.

Le luci dei freni posteriori sono integrate nel parafango e, come la FF, sono strette e pulsano durante l’uso generale con un’illuminazione estesa una volta azionati i freni.

Sulla SST, il manubrio anteriore è leggermente più arretrato, ha una curva lunga che porta la parte anteriore del manubrio in linea con il supporto della sospensione. Ciò significa che il pilota non deve inclinarsi troppo in avanti per trovare una posizione comoda sul ponte.

Il manubrio è rassicurantemente solido senza oscillazioni dello stelo, tutto sembra molto stretto e lavorato con tolleranze ristrette. Non c’era nulla sull’SST che sembrava sciatto o in cui il produttore aveva prestato meno attenzione.

Con il Weped SST – puoi dire che Weped voleva davvero realizzare una macchina da corsa che combinasse potenza e qualità – motivo per cui questo modello di scooter elettrico è difficile da trovare / acquistare, principalmente perché sono realizzati in quantità inferiori.

 

 

 

20210415 212913

 

Sul manubrio, ottieni il voltmetro e la chiave standard e sulla destra ora hai l’opzione della modalità ECO / TURBO tramite i pulsanti sul manubrio.

20210415 212907

 

A differenza della FF/Fold, la Weped SST non si piega al posteriore, invece si ha la configurazione standard di piegatura del manubrio con il singolo perno retrattile. L’SST non è comunque eccessivamente portatile, quindi anche se pieghevole è un vantaggio, non lo renderà più facile da portare in giro.

 

piegato pianse

 

L’SST sfoggia anche un sistema di ruote rimovibili che semplifica la rimozione dei mozzi dello scooter. La struttura del telaio attorno alle ruote è assolutamente solida, il che è rassicurante. Su alcuni scooter le aree in cui la ruota si collega possono sembrare fragili (più soggette a guasti) ma sull’SST è rassicurantemente tozzo.

Le ruote larghe sono impressionanti: i pneumatici da corsa kart da 11″ offrono una trazione molto migliore per questo tipo di potenza. I pneumatici sono pneumatici tubeless realizzati in gomma naturale e sono in grado di sostenere corse a velocità sostenute di 80,ph+. Lo stile del profilo del pneumatico è molto più piatto con meno arrotondamenti sui bordi del pneumatico, questo significa che l’SST si sente più piantato in velocità, tuttavia, le curve veloci non sono qualcosa che sarai in grado di fare alla velocità. Un profilo del pneumatico sgonfio rende l’inclinazione molto più difficile e meno agile.

 

 

20210415 213113

 

Sospensione

 

L’SST utilizza un sistema di collegamento brevettato DamPing 4 che è stato messo insieme dagli stessi Weped. Ci sono sospensioni anteriori e posteriori, nessuna delle due offre una grande quantità di smorzamento su superfici ruvide. Poiché le gomme sono grandi e dal profilo ampio, aiuta ad appianare la corsa su alcune superfici asfaltate imperfette, ma la qualità di guida complessiva è ancora sportiva e dura, il che va bene per la pista ma non tanto per le lunghe corse di strada.

Il modo in cui è impostata la sospensione anteriore: è progettata per trasferire l’ammortizzatore senza consentire una corsa eccessiva della ruota. Le sospensioni ruotano sopra il ponte utilizzando una molla elicoidale con smorzamento regolabile: questo consente una certa personalizzazione, ma in realtà non abbiamo sentito una grande differenza durante la guida.

Come scooter da corsa, l’obiettivo è mantenere le ruote piantate a terra per la massima trazione. Le sospensioni tradizionali consentirebbero alle ruote di “saltare” il trasferimento della trazione interrotta attraverso i punti di sospensione, sull’SST hanno contrastato questo.

 

Ho pianto FF sull’erba – non è una buona idea.

DJI 0241

Qualità di guida

La qualità di guida sullo SST è buona su asfalto liscio ma meno su strade standard del Regno Unito. L’asfalto rotto o le superfici stradali irregolari possono offrire una guida dura, ma, grazie al profilo del pneumatico, c’è una più ampia distribuzione dello scooter sulla strada, il che significa un minore assorbimento delle piccole imperfezioni stradali (poiché le gomme scivolano su buche più piccole).

Le sospensioni anteriori e posteriori non offrono una grande escursione e rimangono abbastanza ferme.

Guidando su strade normali, la qualità di guida era buona, lo scooter sembrava ben piantato e sicuro. Non raccomandiamo il fuoristrada – ancora una volta, come altri scooter ad alta potenza, la guida fuoristrada ha maggiori probabilità di provocare lesioni e/o danni allo scooter.

 

 

 

20210415 213040

Frenata

 

La frenata su questo scooter è assolutamente incredibile – abbiamo trovato che i freni sono ultra affilati – ma non così tanto che qualcosa era a scatti o troppo brusco. I freni funzionano molto bene, il che, ancora una volta, è incredibilmente importante quando si superano gli 80 mph! La frenata è completata dai pneumatici più grandi. Pneumatici più grandi + frenata potenziata significano che Weped SST può rallentare dalla velocità in modo eccezionalmente rapido senza incontrare oscillazioni dello stelo o feedback irregolari / a scatti.

Da 70 miglia all’ora siamo stati in grado di fermarci in meno di 120 m, il che potrebbe sembrare molto, ma tieni presente che 60 kg + 70 miglia all’ora + il peso del ciclista è molto da rallentare con i soli 2 freni idraulici.

Le distanze di arresto alla fine dipenderanno dal peso del ciclista, dalle condizioni della superficie stradale, dalle condizioni delle pastiglie dei freni e altro ancora.

Questo scooter NON è dotato di frenata rigenerativa.

 

Portabilità

 

Questo scooter non è portatile. È grande, è pesante, è progettato per andare in un furgone o in un grande trasportino familiare per essere spostato (o guidato, il che è molto più divertente). Lo farai su per le scale se sei forte, ma per la maggior parte, 60 kg è troppo elevato (soprattutto con le dimensioni dello scooter) rendendolo ingombrante per muoversi.

L’SST non è per la portabilità, quindi non comprarlo pensando che sarai in grado di buttarlo via – non lo farai.

Il manubrio si piega verso il basso per essere più compatto così come il piantone dello sterzo che si ripiega e consente un perno di bloccaggio per impedire il dispiegamento del piantone.

 

Luci

 

L’SST non sfoggia alcuna illuminazione (per la guida) ma presenta le solite luci RGB sul lato. Sul piatto del ponte avrai anche strisce led da ciclismo che sembrano molto belle. Su alcuni modelli non riceverai l’illuminazione della colonna e dovrai aggiungerla tu stesso (optional). L’illuminazione RGB si distingue davvero, soprattutto se aggiunta al piantone dello sterzo principale.

Sebbene per la maggior parte, viaggiando a 80 miglia all’ora, l’unica cosa visibile sarà una sfocatura.

Ci sarebbe piaciuto vedere delle luci anteriori proiettate sul pianto, ma, trattandosi di uno scooter da corsa, l’intenzione è sempre quella di utilizzarlo in condizioni di luce e non al buio.

Naturalmente, è facile aggiungere la propria illuminazione.

 

 

Pneumatici

 

L’SST viene fornito con pneumatici tubeless Shrinko da 11″ ultra larghi. Questi pneumatici sono simili ai pneumatici stile go kart con una base più ampia e una superficie più ampia. L’enorme quantità di potenza che può essere fornita dall’SST significa che lo scooter ha bisogno di pneumatici come questo per offrire qualsiasi ragionevole possibilità di prendere aderenza.

Non commettere errori, questi pneumatici gireranno ancora (anche sotto il controllo motore attivo Wepeds).

I pneumatici sono relativamente economici da sostituire (£ 40-£ 60 per pneumatico a seconda di dove li acquisti).

Sono tubeless, quindi meno suscettibili alle forature con pareti più spesse, tuttavia, sono anche un incubo da cambiare se si fora.

 

 

Ponte

 

Il mazzo sull’SST è a dir poco semplice con l’aspetto nero / grigio in stile monotono. Il ponte è costellato di bulloni in acciaio inossidabile che contrastano piacevolmente. Il ponte dello SST è più lungo e più largo rispetto ad altri modelli offrendo un’area più ampia per l’appoggio. La pedana posteriore è separata dal ponte e offre un’area estesa per mettere il piede posteriore.

Sulla parte anteriore del ponte c’è la porta di ricarica a 3 pin su un lato (elevata capacità di carica/scarica) e sull’altro lato ci sono 3 cavi che corrono verso la parte anteriore dello scooter (alimentazione / comandi del motore).

I lati del ponte sono guarniti con illuminazione RGB.

La parte inferiore del ponte presenta una piastra in metallo duro con alette per la dissipazione del calore del controller.

A differenza della FF, non ci sono ventole montate lateralmente, il che è sorprendente.

 

 

Controlli e display

 

L’SST, come altri modelli weped è sprovvisto di pannello LCD integrato. C’è la combinazione chiave / voltmetro standard. Sul lato sinistro c’è il pulsante per l’illuminazione. Sull’SST sono presenti anche pulsanti aggiuntivi per le impostazioni del motore (modalità ECO/TURBO).

Il manubrio sfoggia comode impugnature e la consueta configurazione del freno idraulico.

La cabina di pilotaggio dell’SST è stata ridotta al minimo – di nuovo, questo è uno scooter di razza da corsa, quindi non ha senso aggiungere peso non necessario – anche se riteniamo che WEPED avrebbe dovuto aggiungere una qualche forma di pannello LCD.

 

Resistenza all’acqua

 

L’SST è un altro modello senza resistenza all’acqua, quindi non aspettarti IP 65 o IP 54: non c’è resistenza all’acqua e probabilmente è meglio così. Se ci fosse qualche forma di condizioni stradali umide / bagnate, l’uso dell’SST sarebbe molto pericoloso. Lo SST è uno scooter da corsa e quindi è soggetto alle tipiche condizioni di gara (durante il giorno – con tempo asciutto).

L’SST non utilizza ventole montate lateralmente, il che significa che c’è una migliore resistenza all’ingresso di acqua rispetto ad altri scooter WEPED, ma non consigliamo di lasciare che l’SST si bagni.

Anche se le condizioni di umidità probabilmente non causeranno alcun danno, qualsiasi ragionevole flusso d’acqua potrebbe penetrare nei controller / ponte, il che porterebbe a riparazioni costose o danni potenzialmente irreversibili.

Dato che l’SST è uno scooter difficile da ottenere, non dovrai preoccuparti del problema dell’approvvigionamento delle parti.

 

Affidabilità, garanzia e assistenza clienti

 

Weped come azienda sta crescendo e, a giudicare dai video, dall’impegno sociale e dai discorsi che fanno, puoi vedere che si preoccupano davvero del cliente e della qualità del loro prodotto. Come il Weped FF, non abbiamo avuto l’SST abbastanza a lungo per commentare l’affidabilità. A giudicare da altri modelli WEPED che abbiamo posseduto, testato e guidato nel tempo, non abbiamo mai riscontrato alcun problema.

La qualità e la costruzione degli scooter Weped in generale è molto alta, quindi ci aspetteremmo che con un uso corretto durino una notevole quantità di tempo.

Poiché sono mirati a tracciare gli utenti, non hanno la stessa probabilità di accumulare miglia così rapidamente.

Come qualsiasi scooter elettrico, cose come il ciclo della batteria e la manutenzione generale e il modo in cui viene utilizzato lo scooter determineranno in definitiva l’affidabilità.

L’assistenza clienti è disponibile tramite il sito Web o tramite i social media.

I Weped provengono dalla Corea, anche se ora hanno distributori in più paesi in tutto il mondo.

 

 

Controllori

 

f98b90 9122a5faaec84ccf8933058d092b5e8d mv2

Quindi non ci sono molte informazioni sui controller di Weped SST. Le specifiche sugli scooter Weped sono vaghe quando si tratta di controller. Alcuni post del forum sembrano puntare ai controller Kelly (che appaiono anche nel Weped FF). Alcuni proprietari di Weped sono stati in grado di hackerare/cambiare i loro controller per ottenere più velocità dai loro Weped, anche se non siamo sicuri che ciò sia possibile con SST/SSR/SS.

Sappiamo che sull’SST i controller vengono raffreddati utilizzando il raffreddamento passivo (trasferendo il calore al ponte). La FF era speciale con ventole di aspirazione / scarico, questo è stato lasciato fuori dall’SST.

 

Manutenzione

 

Il Weped SST è uno scooter a bassa manutenzione che richiederà una manutenzione di base nel tempo, incluso il cambio di pneumatici, pastiglie dei freni e il controllo regolare di bulloni/dadi sullo scooter per assicurarsi che nulla si allenti.

L’altra manutenzione più intensiva può comportare il ricollegamento dei controller al ponte se si allentano nel tempo (creando problemi termici), nonché la sostituzione della batteria per gli scooter in cui la batteria ha subito cicli di carica prolungati e non mantiene più una carica sufficiente .

 

Problemi noti

 

Non ci sono problemi noti con Weped SST in natura.

 

 

 

Questo scooter elettrico ha un buon rapporto qualità-prezzo e vale la pena acquistarlo?

 

Quindi l’SST nel complesso è uno scooter di pura brillantezza – e lo intendiamo davvero. È veloce, divertente, ben costruito e un piacere da guidare. Il sistema da 72 V e la batteria da 45 A fanno davvero la differenza in termini di prestazioni e autonomia. Lo SS è uno scooter costoso, quindi va notato che è probabilmente uno scooter per corridori hard core o seri fanatici di scooter.

Ci sono scooter molto più economici là fuori che offrono un carico di potenza con più comfort – ma, se vuoi qualcosa che lascerà indietro quasi tutti gli altri scooter, l’SST è per te.

 

Altri scooter elettrici simili

 

 

  1. pianto FF
  2. Rion RE 90
  3. Minimotori Dualtron X2
  4. Kaabo Wolf Kingbo
  5. pianto SS
  6. Turbowheel Phaeton
  7. ZERO 11X
  8. Currus Pantera

 

Risorse piangenti

 

Sito Web Weped Scooter Scooter

danp d
Autore:
Daniel Foley

BIO:

Daniel è un appassionato fan di scooter che ha posseduto e testato oltre 50 scooter diversi. Appassionato di scooter part-time e specialista SEO part-time. Lo scooter preferito di Daniel è il Dualtron Thunder.

 
Summary
0.0
Overall
Features
Moneywise
Distance
Speed
Quality
Design

Average rating 0 / 5. Vote count: 0

No votes so far! Be the first to rate this post.