Seleziona una pagina

Recensione ZERO 11X

Daniel
28 Luglio 2021

Sommario

 

 

0-60 mph (96 km/h), uno scooter potente, grande e intimidatorio non per i deboli di cuore.

Lo ZERO 11X è l’ultima aggiunta alla gamma ZERO, che di conseguenza è limitata a una manciata di scooter, vale a dire lo ZERO 9, ZERO 10X Modelli. L’11x, tuttavia, è il modello di punta a marzo 2021 e offre alcune specifiche incredibili, ben oltre il tipico scooter elettrico.

Con 2 motori hub BLDC da 1600w classificati a 3200w continui o 5600w di picco (anche se alcuni siti Web richiedono 6400w) c’è una potenza più che sufficiente, anche per i ciclisti più grandi. L’11x è una soluzione senza compromessi per tutti, sia che si tratti di un pendolare per uno scoot quotidiano o di un drogato di velocità che cerca di rompere il segno di 60 mph (96 km/h).

ZERO 11x Il basso…

Questo è, di serie, uno degli scooter elettrici più potenti in circolazione – sebbene non sia all’altezza della categoria degli hyper-scooter, non è lontano da esso, e per il prezzo è sicuramente uno dei migliori affari se si considera rapporto potenza/prezzo.

Con un’accelerazione straordinaria e la capacità di scalare quasi ogni collina, adorerai assolutamente l’11X ovunque tu possa guidarlo.

E, solo perché va veloce, non significa che devi preoccuparti dell’ansia da autonomia, perché per completare l’enorme potenza in uscita c’è una grande batteria per mantenere il flusso di energia. La gamma 11x viene fornita con 2 diverse opzioni di batteria, vale a dire un modello 28ah e un modello 32ah: il 32ah utilizza una batteria LG agli ioni di litio originale (si ipotizza che la batteria 28ah sia una batteria cinese più economica, possibilmente senza marchio).

Questo non è uno scooter elettrico per neopatentati.

ZERO 11x Specifiche

MotorMax 5,600W BLDC Dual-Hub Motor (2x 1600w continuous output)
Battery72V – 31.5Ah – 2,268Wh - Usually LG or Samsung Cells - also available in 28AH Unbranded battery
Charge Time15h (Standard Charger) - 7h (Dual Charging) - 2x GX16 Ports
Single-Charge MileageClaimed 80-90 miles, real world conservative riding 49 miles, fast riding autonomy 18 miles.
Max Speed62+ mph (top speed is dependent on the weight of the rider)
Climbing Range70% or 35 degrees (varies depending charge state and weight of the rider)
Braking SystemHydraulic brakes with ABS standard and 160mm disks
LightingStem lighting, Dual LED Headlight and Tail light, Brake light, Turn signals
HornBuilt-in Bell, No Horn
Max Load330 lbs. (150kg)
Scooter Weight110 lbs. (53kg)
Product Material6082-T6 alloy aviation grade frame and handle.

SCM440 Shaft with steel and plastic covers
Folding Handlebar6082-T6 alloy aviation grade frame and handle.

SCM440 Shaft with steel and plastic covers
Folding Steering Tube6082-T6 alloy aviation grade frame and handle.

SCM440 Shaft with steel and plastic covers
SuspensionFront Single Shock Lever Suspension

Rear Single Shock Suspension
Adjustable
Size (L x W x H, cm)Unfolded: 1420 × 1325 × 720 mm

Folded: 11420 × 600 × 720 mm
Water ResistanceNo IP Rating

 

Video recensione ZERO 11X

Dai un’occhiata alla recensione video 11x: qui esaminiamo la qualità costruttiva, i pro, i contro e le cose a cui dovresti prestare attenzione quando acquisti uno scooter ZERO.

ZERO 11x Pro

tickicon Costruzione molto robusta

tickicon Sebbene sia pesante, aiuta a mantenere la stabilità in velocità

tickicon Sterzo resistivo (per evitare oscillazioni di velocità)

tickicon Robusto piantone dello sterzo senza flessione/oscillazione dello stelo

tickicon ponte lungo

tickicon Robusta pedana / parafango posteriore in metallo

tickicon Potente e tanta coppia

tickicon Buona autonomia se guidato in modo conservativo

tickicon Efficiente illuminazione anteriore pronta all’uso

tickicon Design accattivante

ZERO 11x Contro

red Costruzione più economica (problemi di qualità in alcune aree)

red Quadro strumenti e voltmetro a LED di scarsa qualità

red Nessuna resistenza all’acqua

red Molto pesante a 53 kg / 117 libbre – non portatile o adatto per il trasporto su o giù per le scale

red Problemi noti con fratture del telaio e potenziale guasto del perno della sospensione anteriore

red I motori non sono sigillati in modo efficiente

red È noto che i controller si surriscaldano

 

Riepilogo ZERO 11X

Lo ZERO 11x è uno scooter eccezionalmente potente con una buona autonomia, una costruzione robusta e un robusto piantone dello sterzo a doppia barra. Il ponte più lungo e la pedana posteriore in metallo facilitano notevolmente il posizionamento in sella. I ciclisti più alti troveranno più facile mantenere una posizione di guida in velocità e c’è molto spazio sul ponte per trovare una posizione di guida confortevole.

L’11x è dotato di freni a disco idraulici, tuttavia la marca delle pinze può variare a seconda della posizione: la maggior parte delle ZERO 11x verrà spedita con pinze idrauliche NUTT.

La disposizione della cabina di pilotaggio è ordinata, essenziale e consiste nel pannello del contachilometri a LED più economico e un pratico voltmetro indipendente per mostrare la tensione della batteria.

Panoramica delle prestazioni

Lo ZERO 11x è senza dubbio uno dei monopattini più performanti e comunque molto pratici. Sebbene ci siano alternative molto più veloci là fuori come la serie RION RE, ZERO è una delle of scooter elettrici più veloci all’interno della fascia di prezzo.

Per molti, una velocità massima di 60 – 62 mph (96 – 100 km/h) è più che sufficiente, e arrivando a meno di £ 2.500 ($ 3.500) da alcuni rivenditori britannici e internazionali, questo è un fantastico rapporto qualità-prezzo.

Per contestualizzarlo, pochissimi scooter operano nella gamma di picco di 5400w e quasi nessuno a questo prezzo.

L’11X ha 2 motori hub BLDC in grado di erogare oltre 2700 W di potenza di picco ciascuno per una potenza combinata di 5400 W.

L’accelerazione dipende fortemente dallo stato della batteria, dall’età dello scooter, dal terreno e dal peso del ciclista, quindi è impossibile citare un tempo uniforme a 60 mph (96 km/h). Siamo stati in grado di raggiungere i 62 mph (100 km/h) da fermo in circa 9 secondi su un terreno pianeggiante, in una giornata asciutta con uno stato della batteria di 81 V e un peso del ciclista di 64 kg (141 libbre).

Ci aspetteremmo che il tempo medio di 0 -60 mph (96 km/h) sia compreso tra 9 -12 secondi per la maggior parte delle persone, il che per uno scooter così pesante è un bel risultato.

Le prestazioni complessive sono eccezionali: l’11X è stato in grado di gestire un’intera giornata di pasticci su sentieri e campi con la batteria di riserva. L’utilizzo nel mondo reale in termini di portata è di nuovo condizionato da molti fattori diversi.

L’intervallo di picco dichiarato (a seconda dei siti web che visiti) varia tra 75 miglia (120 km) e 90 miglia (145 km). La realtà è che è molto improbabile che qualcuno possa mai raggiungere questi intervalli. Il massimo che siamo stati in grado di ottenere con una carica COMPLETA, un pilota di 64 kg (141 libbre) e una temperatura esterna di 18 c era di 49 miglia (79 km) utilizzando la modalità ECO con motore singolo.

In modalità a piena potenza (ECO spento, doppio motore, impostazioni P impostate all’80% di potenza) siamo stati in grado di scaricare completamente la batteria LG 32ah dell’11x in sole 18 miglia – che, a velocità di 50 – 60 mph (80 – 96 km/ h) significherebbe un tempo di esecuzione di soli 18-20 minuti.

Le prestazioni OFF road sono state fantastiche, anche se lo ZERO 11X è molto pesante e può sembrare un po’ poco reattivo in condizioni più fangose – inoltre, DEVI assolutamente avere il giusto tipo di pneumatici fuoristrada per avere qualsiasi possibilità di mantenere la presa.

Per la maggior parte degli utenti, lo ZERO 11X è meglio tenerlo su strada (con pneumatici da strada) poiché i pneumatici fuoristrada possono essere molto rumorosi e non offrono lo stesso livello di aderenza sull’umidità.

zero 11x front

 

Velocità e accelerazione

Aspettati che i tassi di accelerazione medi siano compresi tra 9 e 12 secondi per raggiungere 60 mph (96 km/h) con partenza da fermo. I ciclisti più pesanti di 80 – 100 kg + (176 – 220 libbre) vedranno i tempi di accelerazione scendere a circa 15 – 17 secondi, ma ancora una volta, questo dipende interamente dal terreno, dal SOC della batteria, dall’età dello scooter, dalla temperatura ambiente e altro.

     

     

    Velocità massima

    Ancora una volta, la velocità massima dell’11X dipende molto dal peso del ciclista e dal terreno. Anche il vento ostacolerà le velocità massime: se stai andando contro una brezza tesa o venti forti, perderai ovunque da 5-10 mph (8 – 16 km/h).

    Le velocità di picco registrate sono generalmente intorno a 60-62mph (100 km/h). Velocità in discesa, alcuni utenti segnalano di essere in grado di raggiungere fino a 68 mph (109 km/h).

    ! Importante!

    Lo ZERO 11X utilizza un contachilometri / pannello di controllo cinese più economico, quindi la precisione è discutibile – è inoltre necessario assicurarsi che sia selezionata la giusta dimensione della ruota. Molti utenti scelgono di portare con sé un GPS per ottenere una lettura più accurata della velocità massima.

    I tipici rapporti sulla velocità massima del GPS sono di circa 60 – 62 mph (96 – 100 km/h).

      Arrampicata

      L’11X è in grado di superare pendenze fino al 35%, anche se i ciclisti più leggeri possono cavarsela fino al 40%. Il peso elevato dello scooter significa che è leggermente meno capace quando si tratta di ripide colline rispetto al Dualtron Thundertron da Minimotori..

       

      Batteria e autonomia

       

      Pedala dolcemente e gira intorno ai sentieri e potrai spremere fino a 50 miglia con una singola carica, ma, non commettere errori, è praticamente impossibile avvicinarsi alle distanze dichiarate (credimi, ci abbiamo provato). Con un motore singolo, modalità ECO su terreni prevalentemente pianeggianti con una velocità media di appena 15 miglia all’ora e un pilota di 64 kg, il massimo che siamo riusciti a ottenere è stato di 49 miglia.

      Lo stile di guida ridurrà senza dubbio in modo significativo l’autonomia: le salite in salita e le raffiche più lunghe di “tutto gas” ridurranno significativamente il terreno coperto fino a 18 miglia.

      Questo è basato sulla batteria 32ah.

      Il chilometraggio riportato per la batteria 28ah varia tra 15 miglia e 35 miglia, ma ancora una volta, non l’abbiamo testato (lo faremo ad un certo punto).

      Aspettati che la tua autonomia di base sia in media di circa 25 miglia con un uso misto.

      Se decidi di testare l’abilità in salita di ZERO 11x, ridurrai la portata molto più velocemente: l’11X tende a funzionare con controller caldi, caricarli può davvero accelerare la dissipazione della carica della batteria.

       

      images

      Configurazione del motore

      L’11x ha una doppia configurazione BLDC (motore elettrico DC senza spazzole). I motori sembrano essere motori generici e senza marchio. L’11X offre più modalità con funzionamento a motore singolo o doppio, ma anche modalità di potenza ridotta ed elevata.

      La modalità ECO ridurrà la quantità di energia sul controller, mentre la modalità singola / doppia è letteralmente ciò che dice di essere, in pratica puoi far funzionare l’11X su un singolo motore.

      Ciò che è assolutamente importante che ogni proprietario o potenziale proprietario di ZERO 11X sappia è:

      1. Far funzionare l’11X in modalità motore singolo è adatto SOLO per i motociclisti di peso inferiore a 100 kg (220 libbre) e su terreni pianeggianti, il caricamento di un singolo motore mette a dura prova il motore e il controller. I singoli motori del mozzo da 1600w che spostano 53 kg (116 libbre) di scooter + x KG di pilota fanno molta fatica.
      2. I motori brushless non sono impermeabili all’ingresso di acqua e sono MOLTO veloci ad arrugginire. Si consiglia di utilizzare uno spray al silicone per impermeabilizzare parzialmente i motori per ridurre al minimo la possibilità che acqua o umidità penetrino nell’involucro del motore.

      zero controlpanel

      Costruzione e qualità

      L’11x ha una costruzione molto robusta mescolata con una base scatolata e bracci di sospensione curvi / triangolari che sono disegnati pur mantenendo la rigidità. Il telaio dello ZERO 11X è realizzato in lega di alluminio aeronautico ed è verniciato a polvere in nero/rosso/blu.

      La costruzione complessiva dello scooter è molto buona: i componenti del telaio sono generalmente molto resistenti e la configurazione delle sospensioni aiuta a ridurre al minimo la possibilità di qualsiasi flessione tra le sezioni delle ruote e la sezione della scatola principale stessa.

      L’approccio innovativo per utilizzare la pedana come punto di montaggio della sospensione mostra che il design dell’11X è stato molto curato, anche se, detto questo, ci sono altre aree che deludono lo scooter.

      Le linee idrauliche al freno posteriore passano attraverso un involucro di plastica che è saldamente fissato alla sezione della scatola 11x, tuttavia, la linea ha molto spazio per muoversi ed è esposta eccessivamente in più aree.

      Laddove la linea del freno idraulico posteriore lascia la sezione della scatola di plastica, corre oltre uno spigolo vivo dove nel tempo è probabile che l’attrito eccessivo possa fratturare la linea idraulica.

      L’altra area di interesse è il supporto della sospensione anteriore. L’11X ha un design a sospensione / perno in stile triangolare che significa che l’ammortizzatore collega insieme la parte interna dei bracci di sospensione. Questo giunto è portante e il perno/bullone che scorre attraverso il supporto della sospensione è troppo sottile e potrebbe rompersi – questo è potenzialmente pericoloso, specialmente se si viaggia ad alta velocità.

      Poiché ci sono alcuni potenziali problemi di qualità con il metallo utilizzato nei bulloni, c’è anche la possibilità che la corrosione/ruggine facciano soffrire prematuramente il bullone

      Durante il nostro periodo di proprietà, abbiamo osservato che anche la leggera umidità sui bulloni del morsetto dello sterzo ha causato la comparsa di ruggine superficiale – questo non è qualcosa che vuoi che sia presente su bulloni importanti che tengono insieme lo scooter.

      Il piantone dello sterzo stesso è piuttosto unico, pochissimi scooter hanno questa disposizione. La maggior parte degli scooter elettrici utilizza una disposizione a colonna singola con un morsetto – gli scooter a colonna singola devono distribuire più sollecitazioni all’area del morsetto – lo ZERO11X non soffre di questo problema, il piantone dello sterzo dell’11x è uno dei più robusti che abbiamo mai visto – non c’è letteralmente nessun gioco nei tentativi di movimento laterale a lato o davanti a dietro.

      Nel complesso la qualità costruttiva è BUONA ma potrebbe essere migliorata. Adoriamo l’11x, ma non possiamo fare a meno di pensare che i componenti metallici utilizzati non siano di alta qualità come avremmo voluto.

      zero motors11

      Sospensione

      L’11x ha un’esclusiva disposizione di sospensione del braccio di leva. Le configurazioni anteriore e posteriore sono simili nei punti di articolazione ma hanno una diversa disposizione dei punti di montaggio.

      La sospensione anteriore è composta da 2 bracci di sospensione e da un ammortizzatore regolabile arretrato di circa 1 cm dalla ruota.

      La disposizione mantiene la ruota anteriore il più vicino possibile al ponte senza ridurre troppo il raggio di sterzata. L’unico lato negativo di questa disposizione è che il supporto portante è minimo. Il bullone utilizzato per montare la sospensione sui bracci superiore e inferiore è troppo sottile, soprattutto se si tiene conto del peso totale dello scooter, del peso del carico (pilota) e della configurazione delle sospensioni.

      Questo è potenzialmente un punto debole sull’11x che gli utenti dovrebbero affrontare utilizzando un bullone in acciaio inossidabile più forte.

      Il braccio della sospensione posteriore è un braccio singolo con un supporto perno tra il braccio inferiore e la pedana posteriore. Questo è davvero innovativo – ed è stata una cosa che ci è piaciuta molto.

      Le sospensioni complessive e la qualità di guida fuori dalla scatola sono buone. Gli ammortizzatori sembravano di buona qualità e offrivano una corsa equa e fluida. Il peso non sospeso dello scooter significa che potrebbe essere necessario regolare le sospensioni in base al peso e allo stile di guida (la guida fuoristrada significa che è meglio stringere le sospensioni).

      Nel complesso la sospensione fa un buon lavoro e offre una guida fluida.

      Qualità di guida

      La qualità di guida ZERO 11X nel complesso è molto buona. Un piatto grande e lungo, un robusto poggiapiedi, una posizione alta del manubrio e una buona sospensione rendono questo scooter un piacere da guidare. Le buche e le cattive superfici stradali sono facilmente gestibili e anche il fuoristrada è un gioco da ragazzi – ma, non essere troppo compiaciuto, la potenza dell’11X può renderlo una sfida da gestire nell’umidità.

      Anche la guida leggera – siamo stati in grado di dare un calcio alla ruota anteriore e quasi cadere alcune volte.

      Nel complesso, la qualità di guida è una delle migliori che abbiamo visto tra la maggior parte degli scooter: questo è sicuramente un punto di forza per lo ZERO 11X.

      Le sospensioni dell’11x sono tolleranti, ma le dimensioni della ruota da 11 “non lo sono, come la maggior parte degli scooter elettrici, vorrai evitare buche o qualsiasi impatto improvviso della ruota / carico eccessivo delle sospensioni.

      zero 11 x over

      Frenata

      Lo ZERO 11X è dotato di freni idraulici anteriori e posteriori. Ottieni una configurazione abbastanza standard con doppi dischi da 160 mm (rotori) e pinze NUTT. Per supportare la frenata meccanica, l’11x ha anche la frenata rigenerativa che utilizza la resistenza del carico per aiutare a rallentare le ruote / lo scooter.

      Le prestazioni complessive di frenata su ZERO11X sono molto buone. Da 60 mph (96 km/h) l’11X può frenare a 0 entro 50 metri.

      Anche la frenata rigenerativa è molto efficace, MA può anche danneggiare i controller durante la rigenerazione poiché il carico di feedback mette a dura prova i controller, specialmente se la batteria è a piena capacità. Molti disattivano del tutto la frenata rigenerativa e alcuni riducono la quantità di frenata rigenerativa.

      Nel complesso, le capacità di frenata dell’11x sono molto buone.

      Assicurati di acquistare pastiglie di ricambio: non durano molto a lungo.

      nutt ima1 zero

      Portabilità

      Bene, è qui che l’11X è deluso e, ad essere onesti, l’11x non è stato progettato per essere portatile, è stato progettato per essere grande, veloce, potente.

      Con un peso di oltre 50 kg (110 libbre) questo non sarà qualcosa che le persone possono semplicemente mettere nel bagagliaio della berlina di famiglia o portare su per le scale in un appartamento: è grande, pesante e ingombrante da sollevare.

      Quel che è peggio, non c’è alcun meccanismo di blocco quando si piega il manubrio – il che significa che non è possibile sollevare lo scooter per il manubrio – il che significa che devi armeggiare cercando uno spazio attorno alla ruota o al braccio di sospensione da sollevare – che per la maggior parte, solo non è possibile.

      L’11x NON è portatile. Sebbene tu possa inserirlo in un’auto più grande con i sedili ripiegati, non lo otterrai e uscirai da luoghi imbarazzanti con facilità o senza danneggiare le cose.

      Quindi, se vivi in un appartamento, un appartamento o una casa condivisa e hai bisogno di spostare il tuo 11x su e giù per le scale, dimenticalo.

      Luci

      L’11X è dotato di luci, quindi dovrebbe essere data la dimensione e la presenza che questa cosa avrà sulla strada. Fuori dagli schemi, la disposizione delle luci è molto buona. L’11X utilizza una barra montata sul telaio che ospita 2 luci LED indipendenti su entrambi i lati.

      La cosa fantastica oltre alla potente uscita LED frontale è anche che le luci sono regolabili.

      Poiché sono alla giusta altezza da terra, il fascio di luce fa un buon lavoro di notte nell’illuminare le strade / i percorsi davanti (a differenza degli eScooter tradizionali che possono alloggiare le luci nella parte superiore del piantone dello sterzo).

      Le luci anteriori regolabili sono potenti e illuminano a più di 3 metri davanti allo scooter, rendendole pratiche per la visibilità notturna

      L’11x è dotato anche di luci posteriori (le solite luci lampeggianti che si attivano in frenata e le luci LED semi-illuminate posteriori permanenti).

      L’11X non viene fornito con alcun indicatore, il che è un peccato, ma puoi sempre collegare il tuo.

      Pneumatici

      L’11X viene fornito con pneumatici con camera d’aria da 11 pollici che sono pneumatici stradali dalla fabbrica, anche se è possibile spedire il tuo 11x con pneumatici fuoristrada.

      Essendo basato sulla camera d’aria, rende molto più facile il cambio pneumatico/camera d’aria in caso di foratura. I pneumatici tubeless (anche se più resistenti) sono più difficili da affrontare quando si fora.

      Molti proprietari di 11x riferiscono che le forature posteriori sono molto facili da ottenere, quindi assicurati di procurarti una camera d’aria e un pneumatico di scorta.

      L’11x supporta configurazioni di pneumatici su strada e fuoristrada.

      Ponte

      Il ponte è enorme – uno dei più grandi che abbiamo visto su qualsiasi scooter elettrico, misurando oltre 2,5 piedi di lunghezza offre MOLTO spazio in piedi. A differenza di altri scooter in questa gamma di potenza (il Dualtron Thunder e Dualtron X ) che hanno un ponte molto più corto, lo ZERO offre più spazio rendendo molto più facile trovare la posizione di guida perfetta.

      Il mazzo ZERO 11X viene fornito con un adesivo centrale del logo ZERO circondato da nastro adesivo.

      Il mazzo è abbastanza resistente alle scheggiature e ai segni, ma il bordo dei ponti è davvero facile da scheggiare.

      Anche il logo/adesivo sul ponte si stacca facilmente e non è eccessivamente resistente.

      Nella parte posteriore del ponte c’è il poggiapiedi in modo da poter mantenere una posizione più bassa e più preparata quando si viaggia ad alta velocità.

      Qualità di costruzione

      L’11x è semplicemente uno scooter incredibile per i soldi su questo non ci sono dubbi. Ottieni un rapporto qualità-prezzo eccezionalmente buono, ma da qualche parte deve esserci un compromesso. La qualità costruttiva dello ZERO nel complesso è abbastanza buona.

      Non è uno scooter che si sente fragile o dove sembra che manchi di robustezza. L’11x è rassicurantemente pesante e robusto. Il piantone dello sterzo stretto, le sospensioni solide e l’aspetto complessivamente solido urlano “costruzione di buona qualità”.

      Ma ci sono problemi di fondo che possono emergere con l’invecchiamento dello scooter.

      Smart Motion Bikes / ZERO Electric Scooters Australia ha lanciato un richiamo per alcuni ZERO11X che potrebbero avere una frattura catastrofica del telaio a causa di un difetto di fabbricazione dovuto a una linea di crepe durante il processo di forgiatura / il materiale del canale Y doveva essere più spesso / rinforzato contro il cracking.

      Alcuni utenti hanno segnalato di aver trovato una crepa nella sezione Y anteriore del telaio.

      Altri utenti hanno segnalato la frattura/taglio del perno della sospensione anteriore durante un uso intenso.

      Abbiamo osservato ruggine su alcuni dei bulloni, inclusi i bulloni del morsetto dello sterzo, che sembravano essere un metallo di qualità inferiore.

      La qualità complessiva della costruzione è buona, ma assicurati di mantenere lo scooter, evita di abusarne, guidarlo sul bagnato, immergere i motori in acqua o metterlo in condizioni di fango e umidità in eccesso.

      Per quanto solido sia l’11x, è ancora fragile.

      Affidabilità

      L’11x ha dimostrato di essere uno scooter abbastanza affidabile ma non è stato senza problemi. Nei nostri 5000 miglia (8046 km) di utilizzo abbiamo avuto numerosi problemi con i controller, un display LCD guasto, forature, ruggine e problemi con le vibrazioni del motore anteriore (molto probabilmente un cuscinetto).

      I controller sono forse il problema più persistente con ZERO 11X. I controller da 40 amp non sono all’altezza del lavoro e si surriscaldano regolarmente a meno che non si abbassi l’impostazione di potenza (in impostazioni P).

      Il ponte dell’11x è anche soggetto a infiltrazioni d’acqua che possono anche causare problemi con i componenti elettrici.

      Nel complesso, con l’uso quotidiano in generale con tempo asciutto e senza un uso fuoristrada eccessivo, puoi aspettarti che il tuo scooter elettrico sia relativamente affidabile.

      Una guida più dura su base regolare consumerà prematuramente la batteria e altri componenti dello scooter.

      Il display della batteria 11X (nell’LCD) è assolutamente inutile, quindi assicurati di osservare SOLO la tensione sul voltmetro indipendente.

      Attenzione, poiché l’11X invecchia sarà soggetto a uno spegnimento prematuro. Il BMS (sistema di gestione della batteria) interromperà efficacemente il funzionamento dello scooter una volta che scende al di sotto dei 60 V, tuttavia, se la batteria è intorno al 65% e si caricano pesantemente i motori, la tensione può scendere al di sotto del 60% provocando l’interruzione anche se la batteria è ‘t completamente scaricato.

      Garanzia e assistenza clienti

      Gli scooter ZERO 11X possono essere forniti con garanzie diverse a seconda di dove vengono acquistati. Dovresti verificare con il tuo fornitore per vedere quale garanzia può venire con lo scooter. La copertura della garanzia predefinita sembra essere di 1 anno, ma sembra anche essere condizionata.

      ZERO 11X: Conclusione

      Veloce, divertente, rapporto qualità prezzo eccezionale. Molto veloce, robusto e spingerà anche i ciclisti più pesanti a raggiungere velocità rapidamente. Sebbene ci siano alcuni problemi di qualità, il prezzo basso dello scooter lo rende parzialmente ignorabile.

      A condizione che tu sia premuroso e non abusa del tuo 11X, puoi aspettarti di avere uno scooter veloce e relativamente affidabile.

      Fai attenzione ai problemi del controller e al quadro strumenti di scarsa qualità (non utilizzare l’indicatore della batteria, è completamente impreciso).

      ZERO 11X: ne vale la pena e vale la pena acquistarlo?

      A nostro parere, S, l’11X vale i soldi, non credo che nessuno possa aspettarsi la perfezione assoluta quando ottieni così tanto scooter per i tuoi soldi. I problemi di qualità possono essere trascurati fintanto che lo si prende cura e lo si mantiene, lo si tiene lontano dall’umidità e si assicura di modificare le impostazioni 11X P in modo da eseguire l’80% di potenza o meno, qualsiasi cosa in più e friggere i controller .

      Non ci sono molti altri scooter a questo prezzo con così tanta potenza, robustezza o presenza.

      Pound for pound eccellente valore, immenso divertimento da guidare e per di più sarai l’invidia dei tuoi medi scooteristi elettrici che girano su scooter da 350w – 1000w come il Xiaomi m365 o il booster Kugoo G.

      Comprare di seconda mano? Cosa cercare

        • Il chilometraggio è la chiave: assicurati che il tuo ZERO 11X non abbia un chilometraggio elevato poiché la maggior parte non passerà attraverso il costo della sostituzione della batteria (che può costare fino a £ 1200 a seconda della batteria acquistata). Si consiglia di evitare qualsiasi cosa oltre 1000 miglia a meno che il proprietario non possa dimostrare che la batteria è stata sostituita.
        • Componenti delle sospensioni: soggetti agli svantaggi di ZERO, i punti di montaggio delle sospensioni sono un punto debole, controllare la corrosione superficiale o qualsiasi forma di danno da impatto. Controllare che la sospensione sia solida e ritorni all’altezza non sospesa dopo aver tolto il peso.
        • Cuscinetti motore/ruota: solleva l’11X dal pavimento in modo da poter ruotare liberamente i motori. Muovi lentamente la ruota avanti e indietro, cercando la sensazione di sfregamento o resistenza. Assicurati che le pastiglie dei freni non ostacolino il movimento delle ruote. Se senti qualsiasi tipo di molatura o resistenza, potrebbe essere ruggine/corrosione all’interno del motore. 11 non sono impermeabili alla ruggine/corrosione del motore che può causare il guasto del motore. Per controllare i cuscinetti delle ruote, cercare qualsiasi movimento marginale da un lato all’altro.
        • Pacco batteria: la batteria 11X come tutte le batterie agli ioni di litio ad alta capacità ha un numero limitato di cicli di carica. Man mano che invecchiano e passano attraverso i cicli di carica, la chimica degli ioni di litio si rompe e ogni cella diventa più inefficiente. Ciò porterà a una gamma significativamente ridotta sull’11x. Tenere conto comprare uno scooter elettrico Tester della batteria: misurerà lo stato di salute delle batterie. Anche se questo può sembrare un po’ estremo, se ti stai separando da migliaia di sterline, vale la pena essere diligente: non vorrai finire per acquistare il tuo 11x e scoprire che l’autonomia è eccezionalmente scarsa a causa di una batteria esaurita.

      danp d

      Autore:
      Daniel Foley

      BIO:

      Daniel è un appassionato fan di scooter che ha posseduto e testato oltre 50 scooter diversi. Appassionato di scooter part-time e specialista SEO part-time. Lo scooter preferito di Daniel è il Dualtron Thunder.

       
      Summary
      0.0
      Overall
      Features
      Moneywise
      Distance
      Speed
      Quality
      Design

      Average rating 0 / 5. Vote count: 0

      No votes so far! Be the first to rate this post.